Socializzazione Evolutiva

Percorsi sempre aperti!

Obiettivo Sviluppo competenze sociali ed emotive del cane. Sviluppo competenze tecniche del proprietario.
Fruizione Gruppo
Adatto a Qualsiasi tipologia di cane, senza limiti di razza, età, carattere, anche con problematiche comportamentali.
Quando Una/due volta al mese
Durata due gruppi da due ore
Dove Centro Cinofilo Qui e Ora e in contesto naturale

Un’attività pratica ed esperienziale che esprime al meglio gli strumenti della Cinofilia Evolutiva EB.
La Socializzazione 2.0 aiuta i nostri cani a relazionarsi con gli altri, a vincere le paure, a superare l’aggressività verso l’altro o semplicemente, a divertirsi e giocare con altri cani o persone.

La Socializzazione 2.0 è un’esperienza unica di reale crescita ed evoluzione.

Domande Frequenti

SOCIALIZZAZIONE EVOLUTIVA
La Socializzazione 2.0 si trasforma in SOCIALIZZAZIONE EVOLUTIVA!
In accordo con la Cinofilia Evolutiva EB questa attività verrà arricchita degli strumenti innovativi del nostro metodo di lavoro che prevedono contatto energetico e la guida dell’energia stessa.
La Socializzazione Evolutiva può essere presso il
CENTRO CINOFILO QUI E ORA oppure in NATURA.
Due modalità diverse in funzione anche dei bisogni e delle necessità dei nostri compagni a quattro zampe.
Aperta anche a chi non ha il percorso evolutivo in atto.
E’ aperta a tutti i cani, anche con difficoltà di relazione con l’altro, paura, aggressività, perché verranno garantite le condizioni di sicurezza e benessere per tutti i partecipanti.
La Socializzazione Evolutiva è un’attività improntata sulla relazione tra il cane e tutto ciò che lo circonda (altri cani, persone interne o esterne al proprio gruppo familiare e ambiente).
E’ un lavoro che non ha un’unica e specifica modalità di svolgimento, ma varia in base ai protagonisti in campo.
Coerentemente con il progetto Qui E Ora e con la Cinofilia Evolutiva EB, approccio sul quale si basa questa modalità di lavoro, la Socializzazione Evolutiva opera sia seguendo il flusso e il contatto energetico, sia attraverso la tecnica in campo.
Pone l’attenzione sul cane e sul compagno umano nella sua individualità, nonché sulla loro relazione, portando in superficie dinamiche profonde che opportunamente trattate, offrono un riscontro positivo in termini di benessere, evoluzione e crescita.
MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
Lavoro di gruppo e a numero limitato di iscritti presso il centro cinofilo “Qui E Ora – Federico Bettoni” (5000 mq a disposizione) e/o in contesto naturale.
I cani non saranno in campo contemporaneamente, ma a turni. In questo caso potranno stare in una situazione di sicurezza idonea alle caratteristiche individuali (auto o fuori con accompagnatore).
Verranno creati gruppi composti da cani compatibili scelti da Federico (i seguenti orari potranno subire variazioni)
Gruppo 1: ore 9-11
Gruppo 2: ore 11:30 – 13:30
OBIETTIVI
Sviluppo competenze sociali ed emotive del cane, acquisizione nuove abilità di comprensione e tecniche da parte del proprietario.
Crescita ed evoluzione per entrambi.
Meditazione e approccio energetico.
ADATTO A
Cani di qualsiasi tipologia, razza, taglia, caratteristiche.
Cani adulti e cuccioli.
Aperto anche a cani con problematiche comportamentali.
Verranno garantite le massime condizioni di sicurezza e benessere.
QUANDO
vedi date
Iscrizioni entro il giovedì precedente.
Al fine di trarre il meglio da questa attività è richiesto un incontro preliminare.
DOVE
Presso il centro cinofilo Qui E Ora di Barzana – Bergamo
15 km da Bergamo, 25 km da Lecco, 70 km da Milano
accedi alla mappa:
oppure in contesto naturale da definire.

No, è impossibile avere dei risultati significativi se non si affronta la dinamica e problematica direttamente nel contesto specifico. Se il tuo cane ha difficoltà a relazionarsi con gli altri dovrà vivere in questa situazione di interazione con l’altro, esperienze che lo potranno formare. E’ seppur vero che buona parte delle interazioni tra cani sono condizionate dalle emozioni e fare attività che portino ad un maggiore controllo emozionale può aiutare ma non in modo consistente.

I motivi possono essere diversi: paura, chiusura, difficoltà ad esprimersi, incapacità di comunicare, mancanza di fiducia dell’altro e molto altro ancora. Quello che farà la differenza nel tuo percorso sarà l’individuazione della causa specifica e le operazioni per modificarla. Spesso e in modo generico si parla di “insicurezza”, ma quest’ultima può essere dovuta a svariate motivazioni, per questo, la chiara comprensione del sistema dei chakra può essere di grande aiuto.

Certo, la taglia ha un peso nella percezione del mondo da parte del cane e di conseguenza anche dei propri simili. Per questo molto spesso condiziona l’interazione con l’altro ed  necessario procedere con la consapevolezza che i cani di piccola taglia hanno una specificità fisica che va tutelata, ma anche una propria e definita personalità ed emotività che va rispettata, riconosciuta e che incide sulle relazioni.

Qui E Ora - Federico Bettoni © 2019 All rights reserved. | P.IVA 04307840167

Privacy PolicyCookie Policy